Cari Yogini

Cari Yogini
Abbiamo da poco iniziato insieme questo nuovo anno all’insegna dello Yoga Iyengar.
Molti di voi sono progrediti nella pratica ed è per questo che vi consiglio, anzi vi invito ad introdurre la pratica dello Yoga nella vostra vita quotidiana, a casa o in ufficio in modo da migliorare ed ottimizzare la consapevolezza e lo stato vibrazionale del vostro corpo.
A tal proposito inizierò a fare dei focus sulle principali posizioni in modo da accompagnarvi nella pratica e sciogliere le incertezze che minano il vostro percorso nelle asana.
Vi ricordo che praticare in sicurezza è importante! E per fare ciò è necessario conoscere la posizione e utilizzare il sistema corpo mente nel modo corretto, quindi l’allineamento, la simmetria e il rispetto delle articolazioni. Per questo fornirò alcuni dettagli fondamentali per rendere il vostro yoga sicuro e ricco di benefici.
Iniziamo dunque con una delle posizioni più importanti Adho Mukha Svanasana ovvero la posizione del cane che guarda in giù.
Osservate nella foto la scansione anatomica della posizione, vi elenco alcuni piccoli dettagli che miglioreranno il vostro livello di pratica e miglioreranno i benefici della posizione:

-Attivate i muscoli tibiali anteriori per sollevare il collo del piede e aumentare la pressione delle caviglie verso il pavimento, questo renderà la posizione più stabile.
-Osservate nella seconda immagine come l’attivazione e l’azione dei tensori della fascia lata aiutano a stendere le ginocchia e ad intraruotare le cosce, azione fondamentale per aprire gli ischi.
-Attivate i quadricipidi per allungare meglio gli ischiocrurali ed estendere il gastrocnemio e il soleo (ovvero i polpacci)

Questi sono solo alcuni piccoli dettagli che si riferiscono alla parte inferiore del corpo, successivamente vedremo cosa avviene nelle braccia, scapole e nelle spalle.

Di seguito vi elenco alcuni benefici della posizione:

-Allevia il mal di schiena
-Rinvigorisce il corpo
-E’ un ottimo rimedio per la fatica e per l’insonnia
-Calma il sistema nervoso e fa scomparire lo stress
-Migliora la memoria e la concentrazione
-Migliora la digestione
-Con il tempo i sintomi della sciatica scompaiono
-Aiuta ad alleviare la sinusite, l’asma e i sintomi della menopausa.

Se avete dolore a spalle, gomiti, polsi o soffrite di pressione alta parlatene prima con il vostro insegnante!

Ah, quello nella prima foto è Mr B.K.S Iyengar!

Buona pratica!
Ommmmmmmmmm  

 

Francesco Mernini, insegnante certificato del metodo Iyengar Yoga