Cosa è il movimento bio-psichico?

Cosa è il movimento bio-psichico?

 è l’espressione della vita di un corpo.

 Il corpo umano è un’unità bio-psichica, i cui aspetti fondamentali, la psiche ed il soma, sono in continua interrelazione fra di loro, per questo la potenzialità della persona umana trova nella corporeità forme e funzioni che vanno oltre il significato prettamente bio-meccanico.

 

In senso filosofico stiamo passando dal concetto di corpo goduto al concetto di «corpo sentito e di corpo vissuto».

%2</pTuttavia, assumere il concetto di corpo sentito e vissuto come punto di partenza, come tramite e come punto di arrivo di un processo pedagogico realizzato attraverso il movimento, richiede allo educatore fisico l’assunzione di impegni culturali e morali molto profondi e una grande dose di umiltà.

Conoscere il corpo non significa solo avere studiato l’anatomia e la fisiologia; significa anche possedere chiavi di lettura più profonde, significa saper vedere e comprendere in ogni movimento, soprattutto in quello provocato da alcuni stimoli, ma espresso in forma personale e autonoma, lo stato d’animo che lo ha prodotto, che lo accompagna e lo caratterizza.

Il movimento della specie animale, cui l’uomo appartiene, è dunque il più antico codice di espressione e di comunicazione.

Graziella Pesoni