La Primavera

È il momento in cui ognuno di noi dovrebbe raccogliere tutte le energie e far posto al nuovo che avanza. Così come la natura si risveglia dal letargo invernale, regalandoci fiori, colori, forme e profumi, anche l’essere umano segue gli stessi ritmi di cambiamento e così, anche noi ci apriamo più facilmente agli altri, basta solo “ascoltare” e seguire i ritmi della natura. In questo periodo, secondo la Medicina Tradizionale Cinese, l’organo che viene più stimolato dall’ambiente naturale e che quindi deve sostenere la stagione è il Fegato in coppia con la Vescica Biliare. Il Fegato (attraverso il suo meridiano) si apre nell’occhio e la sua energia regola la vista. Come il Fegato attraverso la vista ci fa comunicare con l’esterno, allo stesso modo l’ambiente a noi circostante può influenzare la sua energia. Conoscendo noi stessi, quindi, possiamo utilizzare i colori e i luoghi della natura come mezzo per trovare un eqilibrio psico-fisico.