La Scuola della Schiena

Dettagli Corso

Giorni lun//// 17:00-18:00
Giorni margio 18:15-19:15
frequenza settimanale

La scuola della schiena, è un corso di ginnastica posturale, si basa sul mantenimento di posture corrette e sull’esecuzione di esercizi specifici, al fine di alleviare il dolore, restituire la funzione e ottimizzare lo stato di salute. I movimenti sono dolci e piacevoli e spesso inusuali, affrontandoli con attitudine all’ascolto e alla ricerca possiamo guadagnarci in precisione ed efficienza, spontaneità ed eleganza.

La lezione punta sul coinvolgimento e la partecipazione attiva della persona per la risoluzione dell’episodio in corso, e soprattutto fornisce i mezzi per prevenire le ricadute e trattare il proprio dolore con sicurezza ed efficacia.

La nostra cultura ci abitua a dividere il corpo dalla mente, gli aspetti emotivi e psicologici da quelli corporei come il respiro o il movimento nello spazio. Moltissime persone vivono il loro corpo come una specie di “mulo” che deve portarci in giro, digerire il cibo che ci piace mangiare, non farci sfigurare in spiaggia a costo di estenuanti fatiche… il corpo funziona bene finché ci serve senza protestare.

Questo tipo di approccio trascura una verità semplice da intuire ma difficile da vivere pienamente: in quanto esseri viventi siamo una totalità e le nostri “parti” si intrecciano in modo complesso e misterioso. Per esempio una persona ansiosa, con molti problemi per la “testa” ha un modo caratteristico di respirare con i muscoli della pancia e del torace trattenuti, ha un modo brusco di organizzare i movimenti degli occhi e del collo, eccetera. Perdendo sensibilità verso tutti questi aspetti ci allontaniamo da noi stessi, perdiamo la capacità di ascoltarci e di rispettarci.

La scuola della schiena è un metodo corporale, sviluppato a poco a poco negli anni per riscoprire in modo consapevole di come ci muoviamo, è un viaggio nella percezione di noi stessi attraverso il movimento. L’idea di fondo è fare una ricerca dentro di se per scoprire e migliorare la capacità di imparare come ci possiamo muovere, sfruttando possibilità che spesso non ci rendiamo conto di avere a disposizione.

Infatti mentre gli animali organizzano istintivamente la maggior parte dei movimenti, gli uomini devono impararli attraverso un lungo apprendistato. Così succede che non ci sono due persone che camminano nello stesso modo perché ognuno di noi riflette anche nel suo modo di muoversi cosa e come ha imparato vivendo. Per la stessa ragione abbiamo spesso dolori e problemi motori: perdiamo la capacità istintiva di muoverci in modo efficiente e armonioso, perché le nostre movenze sono il frutto di apprendimento. Non riusciremo mai a saltare sul frigorifero con la leggerezza del nostro gatto, ma diversamente dal micio di casa noi abbiamo la possibilità di imparare a imitarne le mosse e i versi.

L’obiettivo che ci si pone con la Scuola della Schiena è proprio questo: imparare a imparare, sviluppare la capacità del nostro cervello di apprendere diverse possibilità di movimento. In questo modo possiamo affrontare i dolori e le limitazioni che spesso soffriamo a causa delle nostre abitudini motorie e posturali, possiamo scoprire nuovi strumenti di comprensione e di trasformazione di noi stessi. Rinnovando attenzione all’apprendimento motorio possiamo riorganizzarci per muoverci in modo spontaneo, con il minimo sforzo e la massima efficienza, aiutando il nostro stato di salute generale.

  • Le lezioni della Scuola della Schiena possono essere individuali o di gruppo e sono calibrate sullo stile di vita della persona.
graziella

Graziella Pesoni, vive e lavora al Pigneto. Nel 1984 si diploma all’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Roma e nel 1994 prende l’abilitazione alla professione di Terapista della Riabilitazione presso C.T.O. di Roma. SPECIALIZZAZIONI E CORSI 1993 2ème rencontre internazionale en Reeducation Posturale globale – La Scoliose – avec le centre de Massues de Lyon (Saint Mont); 1994 Specializzazione in