Consigli pratici nella vita quotidiana parte I

 

 

Consigli pratici nella vita quotidiana per l’igiene del dorso

parte I

Alzarsi

Asveglia1llungato in buona posizione su un adeguato letto si sente suonare la sveglia. Evitiamo suonerie aggressive per vivere bene i primi minuti del risveglio, particolarmente importanti perchè se sono sottratti, le prime due o tre ore di inizio giornata possono essere vissute molto male e anche dolorose. L’ideale è far suonare la sveglia dai 5 ai 10 minuti prima dell’ora prevista per alzarsi.

 

 

svegliarsi-presto-mattinoDopo alcuni istanti è bene realizzare qualche stiramento delle braccia e delle gambe, ma anche della colonna vertebrale. Questi stiramenti debbono essere effettuati a seconda dell’ispirazione del momento: naturalmente si sarà portati a stirare le parti che ne hanno bisogno. Questo svegliarsi con dolcezza combatte le rigidità mattutine e questi esercizi sono ben tollerati quando siamo ancora sdraiati.

 

 

alzarsiUna volta terminato questo mettersi in movimento, è tempo di sedersi sul bordo del letto. Non bisogna esitare allora di fare qualche inspirazione profonda per svegliare bene i bronchi e mobilizzare la gabbia toracica.

Il passaggio alla posizione in piedi deve farsi con rigoroso controllo, una volta in piedi, tutti i sensi debbono essere risvegliati per poter controllare ogni gesto.

 

 

Lavarsi

29113397-Illustrazione-di-un-ragazzo-che-si-lava-le-mani-su-uno-sfondo-bianco-Archivio-FotograficoE’ importante lavarsi con l’acqua calda onde evitare contrazioni per effetto del freddo.

I piedi e le gambe si laveranno posti in alto, dopo aver avuto la certezza di essere in una posizione stabile, per evitare la flessione della colonna vertebrale.

 

 

 

radersipngPer il trucco o altro lavoro di precisione (rasarsi..), l’errore frequente è quello di sporgersi sopra il lavandino per avvicinarsi allo specchio. Questa posizione aumenta molto le tensioni lombari, è quindi consigliabile porre uno specchio annesso sul muro per potersi avvicinare senza difficoltà.

 

 

pettinarsi

Per pettinarsi, la tentazione di porsi in iperestensione è grande; la posizione deve essere controllata bene, e si può porre un piede in alto per stabilizzare il bacino in leggera retroversione.

Lo stesso consiglio è da seguire per lavarsi i capelli ed asciugarli.

 

 

 

images

 

Per lavarsi, la doccia risulta la soluzione migliore; altrimenti, bisognerà inginocchiarsi davanti alla vasca da bagno cercando di non prolungare l’inclinazione anteriore.

 

 

Vestirsi

vestirsiBisogna evitare le flessioni profonde del tronco piegando le gambe.

Esempi:

  • infilare i pantaloni o la gonna appoggiando il dorso;
  • poggiare i piedi in alto per infilare le scarpe. Generalmente, cambiando varie volte posizione.

Una delle regole generali da seguire nel vestirsi è tenere il dorso al caldo; inoltre sono indispensabili per il confort della colonna vertebrale scarpe stabili e morbide.

Graziella Pesoni